sabato 6 aprile 2013

ACCOLTELLATO ALLE SPALLE MENTRE ERA IN COMPAGNIA DELLA MOGLIE

Aggredito alle spalle mentre era in compagnia della moglie. Due le coltellate inferte da uno dei malviventi che erano in sella ad un ciclomotore. Ora il trentacinquenne, incensurato di Villaricca, nel Napoletano, è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Cardarelli, ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Sull'episodio indaga la polizia. Per il momento non si esclude alcuna pista. Il fatto è accaduto nel pomeriggio, in via Dietro La Vigna a Piscinola, alla periferia della città, in provincia di Napoli. L'uomo era con la moglie e si stava recando a una festa da amici, quando alle sue spalle si sono materializzate due persone a bordo di un motorino. Senza proferire parola, il passeggero ha vibrato due coltellate colpendo il trentacinquenne alle spalle. Quindi la fuga. La ricostruzione è stata fatta dalla donna che avrebbe dichiarato agli investigatori di non conoscere il motivo dell'aggressione.
Fonte: Agi