giovedì 28 marzo 2013

TURISTI DISPERSI RITROVATI ALL'ALBA

Brutta avventura per due turisti maltesi dispersi la scorsa notte nel Parco dei Nebrodi e ritrovati all’alba da una pattuglia del Corpo Forestale della Regione Siciliana di Cesarò. Erano sotto un albero stremati dalla fatica e infreddoliti per aver trascorso la notte all’aperto, sotto una coltre gelida. Avevano lasciato l’albergo nel pomeriggio per visitare il parco ma il peggioramento delle condizioni meteorologiche non gli ha consentito di ritrovare la via del ritorno. Scattato l’allarme di notte sono subito iniziate le ricerche che si sono concluse positivamente alle prime ore del mattino. Una visita medica effettuata dai sanitari del 118 ha escluso problemi fisici, quindi i due turisti maltesi sono stati accompagnati in albergo.

Fonte: