sabato 16 marzo 2013

RUBANO LA TV ALLA ZIA DI 90 ANNI

RAGUSA – Hanno rubato il televisore alla vecchia zia novantenne, e l'anziana donna non si è fatta scrupoli, denunciando subito gli affini alla Polizia. Protagonisti della singolare vicenda tre nipoti di 54, 46 e 41 anni, e il figlio diciassettenne di uno di loro. I quatto "cari" erano andati a trovare la vecchia zia nella sua abitazione a Ragusa. Non appena sono andati via la donna, pensionata, si è accorta che era sparito
il televisore, un 36 pollici a schermo piatto. L'anziana non si è persa d'animo e immediatamente ha richiesto un taxi per raggiungere l'abitazione dei nipoti a Comiso. Giunta sul posto non ricordava la via esatta dove abitavano i "parenti serpenti". La novantenne, allora, è andata alla Polizia. Gli agenti hanno individuato l'appartamento dei nipoti e, a seguito della perquisizione della casa, hanno trovato la televisione della signora, che le è stata riconsegnata. Per i quattro è scattata la denuncia per furto.
di Salvo Cimino