giovedì 14 marzo 2013

PI-GRECO DAY. 14 MARZO GIORNATA UFFICIALE

Il Pi greco è una costante matematica che si indica con il simbolo π , utilizzata moltissimo in matematica e fisica. Nella geometria piana, π viene definito come il rapporto tra la circonferenza e il diametro di un cerchio, o anche come l'area di un cerchio di raggio 1. Conosciuto anche come la costante di Archimede, π serve a calcolare l’area e la circonferenza del cerchio. La scelta
della data dei festeggiamenti è dovuta al sistema anglosassone che scrive il mese prima del giorno: 03/14, come il Pi Greco che equivale a 3,14.
La prima celebrazione del "Pi Day" si tenne nel 1988 a San Francisco, per iniziativa del fisico americano Larry Shaw, il "Principe del pi greco". Il calendario della prima manifestazione prevedeva un corteo circolare attorno ad uno degli edifici del museo e la vendita di torte alla frutta, decorate con le cifre decimali del pi greco. Il 12 marzo 2009 la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti d’America riconobbe il 14 marzo come giornata ufficiale per celebrare la nota costante e si invitarono i docenti a vivere il Pi Day come occasione per incoraggiare i giovani verso lo studio della matematica. Tra le motivazioni non solo il riconoscimento del ruolo cruciale rivestito dalle scienze nella formazione dei giovani, ma soprattutto l’urgenza di rinforzare le conoscenze scientifiche degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado per aiutarli ad affrontare meglio le sfide dell’economia del 21esimo secolo. In Italia sono previsti eventi da Nord a Sud. Uno degli appuntamenti principali è il Carnevale della Matematica, in cui la maggiore sfida sarà, come ogni anno, quella di trovare il meccanismo per calcolare questo numero in modo sempre più preciso.
Fonte: ArticoloTre