sabato 30 marzo 2013

NAS SEQUESTRANO 24 TONNELLATE DI PRODOTTI DOLCIARI PERICOLOSI

Le ispezioni effettuate dagli uomini del Nas di Salerno hanno consentito di impedire la distribuzione di un ingente quantitativo di prodotti dolciari potenzialmente pericolosi per la salute pubblica. 
L'azienda, totalmente abusiva, sconosciuta sia agli organi di controllo che alla Camera di Commercio, congelava abusivamente i prodotti finiti ed etichettava le confezioni con scadenze completamente inventate e con partita Iva di un'impresa campana di impianti elettrici, utilizzata anche per gli acquisiti delle materie prime. 
I carabinieri dei Nas hanno sequestrato l'intera struttura produttiva di circa 300 mq 24 tonnellate tra materie prime e prodotti dolciari destinati alla vendita ad esercizi commerciali di tutta Italia denunciando il titolare dell'attività per frode in commercio, vendita di alimenti con segni mendaci e detenzione di prodotti in cattivo stato di conservazione ed insudiciati.
Il valore sul mercato degli alimenti sottratti al consumo supera i 350 mila euro.
Fonte: