venerdì 22 marzo 2013

MINACCIA IL SUICIDIO DALLA CUPOLA DI SAN PIETRO

ROMA - Un uomo di 49 anni, di origine albanese, questa mattina è salito sulla Cupola di San Pietro, minacciando il suicidio. Momenti di tensione, sul posto sono intervenuti la Gendarmeria Vaticana e l'Ispettorato del Vaticano. Dopo aver parlato con gli agenti l'uomo si è convinto a scendere. Ignoti i motivi del gesto. L'uomo era stato raggiunto da un provvedimento di espulsione e viveva clandestinamente in Italia. Nel suo passato diversi precedenti per stalking, ricettazione, maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona.