lunedì 11 marzo 2013

LADRI "GENTILI". RIMETTONO IN ORDINE DOPO AVER RAPINATO

Pantelleria – Un’anziana pensionata di 87 anni, Salvatrice Gabriele, è stata rapinata da quattro ragazzi incappucciati. Gli autori della bravata si sono presentati alle 18,30 nell’abitazione dell’anziana in Piazza Perugia nella contrada Tracino, una località nella zona est dell’isola. Secondo il racconto che la donna ha fatto al nipote, Carmine Sciacca, di vent’anni, i ladruncoli sarebbero stati molto giovani, forse qualcuno anche minorenne. “Sono entrati a casa di mia nonna – racconta Carmine Sciacca – e le hanno detto di non avere paura. Hanno detto che volevano soltanto 50
euro. Se mia nonna avesse dato il denaro richiesto, sarebbero andati via subito”. Il giovane racconta l’episodio accaduto all’anziana signora su Facebook. Nella sua bacheca ha pubblicato un post chiedendo aiuto agli amici per trovare i rapinatori. “Se avevo 50 euro ve li avrei dati” ha risposto la vecchietta che nel frattempo si era alzata dal letto. “I rapinatori non le hanno creduto – continua il racconto del nipote Carmine – e hanno cercato nei cassetti trovando un portafoglio dal quale avrebbero portato via, credo, 200 0 300 euro. Sono stati pure gentili – precisa il giovane nel rapportare i fatti acquisiti dall’anziana – perché alla richiesta di rimettere a posto dei vasi che erano davanti la porta da dove erano entrati, i ragazzi hanno esaudito la preghiera di mia nonna ed hanno risistemato i vasi”. Sul fatto stanno indagando naturalmente i carabinieri avvertiti dal nipote che ha esposto regolare denuncia.
di Salvo Cimino