venerdì 22 marzo 2013

GDF SEQUESTRA 11 KG DI SIGARETTE DI CONTRABBANDO

PALERMO – La Guardia di Finanza, dopo alcune segnalazioni giunte al 117, ha perquisito in via Cappuccinelle, La Guardia di Finanza di Palermo ha sequestrato 11 kg di sigarette di contrabbando denunciando sei persone grazie a numerose segnalazioni giunte al numero di pubblica utilità 117 in cui i cittadini denunciavano un eccessivo via vai di persone in due appartamenti di via Cappuccinelle,traversa di via Papireto, che venivano usati da alcuni pregiudicati per la vendita di sigarette di contrabbando. I finanzieri del nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Palermo, confondendosi tra i passanti ed i turisti, sono arrivati a 2 appartamenti nella disponibilità di una famiglia di cui alcuni componenti noti per precedenti di polizia. I finanzieri hanno perquisito le due abitazioni rinvenendo oltre 11 kg di sigarette di contrabbando di note marche,tra cui Marlboro Rosse e Gold, Chesterfield Red, Capital slim, Camel fino a Linda. Oltre alle sigarette ed alla contabilità delle vendite, i finanzieri hanno scoperto una piccola cassetta di sicurezza a pavimento, all’interno della quale erano nascosti oltre 30 mila euro in contanti.Alcuni dei locali perquisiti, inoltre, sono risultati collegati abusivamente alla rete elettrica. Al termine dell'operazione, che conferma la ripresa del fenomeno del contrabbando di sigarette sulla piazza palermitana, anche nella forma della "minuta vendita, i finanzieri hanno denunciato, a piede libero, sei persone per i reati di contrabbando di sigarette e furto di energia elettrica, mentre le sigarette di contrabbando e la somma in contanti, ritenuta provento del reato, sono stati posti sotto sequestro.
Fonte: Notte criminale