sabato 16 marzo 2013

ELETTO IL PRESIDENTE DEL SENATO

PALERMO - È il siciliano Piero Grasso, 68 anni, il nuovo presidente del Senato. L'ex procuratore nazionale antimafia, eletto tra le fila del Partito democratico, siederà sullo scranno più alto di Palazzo Madama, al posto dell'altro siciliano Renato Schifani, del Popolo delle libertà, con il quale si è consumata una battaglia
all'ultimo voto. Sono state 137 le schede a favore di Grasso contro le 117 per Schifani. 52, invece, sono state quelle bianche e 7 nulle. Grasso è nato a Licata nel 1945. Dal 1999 al 2004 è stato Procuratore della Repubblica di Palermo; nell'ottobre 2005 prende il posto di Pier Luigi Vigna al vertice della Procura nazionale Antimafia. Quest'anno ha lasciato la magistratura per dedicarsi alla politica. Ieri, entrando nell'Aula del Senato per la prima volta da parlamentare, Piero Grasso ha affidato un suo pensiero personale a Twitter: "Sul soffitto del Senato - ha scritto l'ex magistrato - sono affrescate quattro parole che ispirano da sempre la mia vita: Giustizia, Diritto, Fortezza e Concordia".