lunedì 11 marzo 2013

BIMBO SPOSA 60 ENNE PER EVITARE CASTIGO DIVINO

Un bambino di otto anni si è sposato con una donna di 61. E' successo in Africa, a Tshwane. Sanele Masilela e Helen Shabangu si sono sposati per celebrare un rituale. Un antenato della famiglia del bambino è giunto in sogno alla madre del piccolo e gli ha detto di praticare questo rito. La cerimonia davanti a parenti e amici avrebbe avuto il solo scopo di placare l'ira degli spiriti ed evitare un castigo divino. "In questo modo - raccontano i parenti del piccolo Sanele - abbiamo fatto felici gli
antenati. Se non l'avessimo fatto, qualcosa di brutto sarebbe successo in famiglia". La famiglia di Sanele svela l'arcano al 'Daily Mail', dopo le reazioni che molti hanno avuto nella comunità. Il matrimonio non è giuridicamente vincolante e i due non hanno l'obbligo di convivere. "Sono stato felice di sposare Helen, ma quando sarò più grande - ha precisato Sanele - sposerò una donna della mia età".
Fonte: NP