mercoledì 21 novembre 2012

MORTO IN MARE CON LA SUA AUTO


Pantelleria - Tragedia a Pantelleria, in provincia di Trapani. Un agricoltore di cinquantanove anni, Gandolfo Valenza, di Pantelleria, è morto dopo essere finito accidentalmente con la sua auto in mare. A lanciare l’allarme è stata la moglie e i due figli di Valenza, preoccupati al seguito del suo mancato rientro. L’uomo era uscito nel pomeriggio e non aveva più fatto rientro a casa. L’autovettura, con il corpo senza vita all’interno del mezzo, è stata ritrovata capovolta in fondo al mare nei pressi del porto, dai carabinieri, che avevano avviato ieri le ricerche inseguito alla denuncia di scomparsa dei familiari. Secondo una prima ricostruzione, l’ipotesi privilegiata dagli
investigatori è che l’incidente al porto sarebbe dovuto ad una errata manovra di Valenza, anche se non si esclude la tragica fatalità. La macchina, una Panda vecchio modello, è stata ripescata nelle acque del porto dell’isola, grazie all’intervento dei vigili del fuoco e del personale della capitaneria.