domenica 25 novembre 2012

GIOVANE TROVATO IMPICCATO SULL’ A 29


La vittima, Nord Africano, di sesso maschile, dell'apparente età di anni 22-25, che è stato trovato impiccato, non è ancora stato riconosciuto. La diffusione della foto è al fine di dargli un'identità.








Mazara del ValloRaccapricciante scoperta questa mattina alle 7.25 lungo l’autostrada Palermo-Mazara del Vallo. Un giovane extracomunitario è stato trovato impiccato  sul cavalcavia contraddistinto dal numero 40 dell`autostrada A29, nel tratto fra Mazara del Vallo e Campobello di Mazara, nei pressi della sala ricevimenti ‘L’Ancora’. Sono stati alcuni automobilisti in transito a notarne il corpo senza vita del giovane di colore e a lanciare l’allarme. Sul posto sono intervenuti immediatamente gli agenti del commissariato di Mazara del Vallo, che seguono le indagini, due squadre di vigili del fuoco e il medico legale che ha eseguito un’ ispezione cadaverica. Il giovane Nord-africano, di età presumibile fra i 22 e i 25 anni, risulta privo di documenti e non è stato ancora possibile identificarlo. Per alcune ore, nel tratto dell’A29, interessato dall’intervento, il transito è stato autorizzato su una sola corsia. La salma è stata trasferita all’obitorio del cimitero di Mazara del Vallo per accertare, attraverso ulteriori verifiche, se si tratta di reale suicidio. In queste ore la Polizia sta esaminando tutte le denunce di scomparsa per poter risalire all’identità del giovane. E’ difficile pensare che si tratti di un giovane extracomunitario clandestino. Solitamente gli immigrati, che affrontano viaggi della speranza per scappare dal proprio Paese, sopportando le pene dell’inferno, giunti nel territorio italiano non si suicidano alla prima difficoltà.