giovedì 4 ottobre 2012

SI CONCLUDE CON LA TAPPA AL LAGO DELIA L'ORIENTEERING 2012

CastelvetranoLa cinque giorni internazionale di Sicilia di Corsa Orientamento Castelvetrano,

denominata Five Days  Sicily 2012, ha fatto tappa a Selinunte mercoledì  con percorso progettato all’interno del Parco Archeologico, grazie al patrocinio della Provincia di Trapani e del comune di Castelvetrano. I 300
atleti provenienti da 11 nazioni, sono rimasti estasiati dallo scenario di gara: correre all’interno della storia, tra i templi della magna greca, con passaggi spettacolari dentro l’acropoli, tra i colori ancora estivi del parco in simbiosi con l’azzurro di un mare dagli orizzonti infiniti, ha reso unica questa gara. 

"Una gara unica! - ha dichiarato entusiasta il primo cittadino, Felice Errante - che è già entrata nella storia dell’orienteering mondiale  per lo scenario straordinario offerto agli sportivi nordici, ed ha premiato l’impegno del Park Word Tour Italia di promuovere l’orienteering in luoghi esclusivi della Provincia di Trapani. 
Il successo organizzativo di Selinunte - prosegue Errante - è stato possibile grazie al grande lavoro sinergico tra amministrazione di Castelvetrano, la Regione Sicilia – direzione del Parco Archeologico, la Provincia di Trapani, gli operatori turistici locali e le associazioni di volontariato.  Il tutto egregiamente coordinato - conclude il sindaco - dall’assessore Marco Campagna e dalla referente locale dell’organizzazione Giannalisa Russo". Domani ci sarà la conclusione con la mattinata dedicata alla gara, all’interno del magico itinerario disegnato tra i boschi dell’area attrezzata che sorge attorno al lago Trinità di Delia e nel pomeriggio, a partire dalle ore 18.00,  tutta la carovana si  ritroverà  presso l’ex chiesa del Purgatorio nel Sistema delle piazze, per la premiazione finale.