venerdì 14 settembre 2012

SI INCONTRERANNO A SELINUNTE DOPO 49 ANNI

a destra Rossella Granzini

Castelvetrano - Dopo 49 anni Rossella potrà riabbracciare i suoi fratelli. Una storia a lieto fine dove non c’entrano niente gli inaspettati postini della trasmissione di Maria De Filippi o la “carrambata” di Raffaella Carrà. Responsabile di questo emozionante evento è la rete web. Esattamente Facebook. Grazie al popolare social network, la protagonista di questa storia ha ritrovato i fratelli dopo quasi mezzo secolo. Rossella Granzini, di origini milanesi ma residente a Selinunte, dove con il marito gestisce un servizio di trenini elettrici all’interno del Parco Archeologico di Selinunte, ha voluto utilizzare questo mezzo di comunicazione per trovare i suoi fratelli, dei quali possiede solo una foto del giorno della loro nascita. Il 10 agosto del 1963 la madre di Rossella da alla luce due gemellini, un maschio e una femmina. Le ristrettezze economiche, però, costringono
Lia Maria Magistrelli a dare in adozione i due neonati. In Italia, la signora Lia si è rifatta una vita, dando alla luce oltre a Rossella, altri tre figli. Rossella però non si è mai data per vinta, grazie ad Internet ed aiutata dai suoi tre figli e dal marito Paolo Maggio, ha continuato a cercare i gemelli. Un’impresa quasi impossibile, perché a conoscenza solo dei loro nomi e cognomi, dati alla nascita. Così, Rossella, insieme alla madre, Lia, apre un profilo su Facebook, iscrivendosi in alcuni gruppi “dedicati” alle adozioni, in cui tanta gente si aiuta per ritrovare le madri naturali e viceversa, scrivendo un annuncio: “Cerco i miei fratelli gemelli Antonella e Marco, nati il 10/08/63 ad Abbiategrasso (Milano). Il loro cognome alla nascita era Magistrelli. Dal 29/05/65, risultano iscritti all’Aire (anagrafe italiani residenti all’estero) negli Stati Uniti d’America”. Qualche mese dopo l’iscrizione al social network, arriva la risposta tanto attesa dagli Stati Uniti in inglese. “Mi chiamo Maria Palumbo, mio fratello ed io siamo gemelli, abbiamo le stesse date di nascita che hai scritto e abbiamo il nome della nostra madre naturale, Lia Maria Magistrelli, nata il 04/03/42”. I due gemelli adesso si chiamano Maria e Daniel Palumbo, vivono in Pennsylvania e non sono sposati. L’emozionante incontro è previsto per il prossimo 20 settembre. “Per dare la notizia a mia madre, l’abbiamo fatta venire in Sicilia con una scusa - ha dichiarato Rossella Granzini - ed ha pianto per l’emozione. Adesso è a Milano, ma giorno venti ci sarà il grande momento, infatti Maria e Daniel verranno in Sicilia. Un’ora prima arriverà mia madre da Milano con i miei tre fratelli, dopo aspetteremo all’aeroporto dopo 49 anni i miei due fratelli americani e superata l’emozione andremo a Selinunte”. Tra poco meno di una settimana, dunque, i gemelli sbarcheranno in Italia per conoscere la sorella, la madre e i parenti.  Selinunte sarà testimone del ritrovamento di un legame affettivo perso 49 anni fa.